Video – Ministro tedesco De Maizière: “I profughi ci mancano di riconoscenza”

 

Il titolare degli interni tedesco De Maizière, fino a ieri alfiere dell’accoglienza, ha scatenato un putiferio, con le sue affermazioni sui rifugiati al telegiornale della seconda rete nazionale.

“Fino all’estate i rifugiati erano riconoscenti di essere accolti in Germania – ha detto De Maizière allo “Heute Journal” della ZDF -. Chiedevano dove fossero la polizia, dove potessero registrarsi, dove sarebbero stati sistemati. Ora, in molti lasciano invece i campi d’accoglienza, prendono il taxi, trovano i soldi per fare centinaia di chilometri in giro per il Paese. E fanno anche sciopero perché non apprezzano il cibo o i vestiti che vengono loro dati”.

La Süddeutsche Zeitung accusa in particolare il Ministro di voler assecondare un’opinione pubblica, che per oltre il 50% si dice ormai “spaventata” dal massiccio arrivo di rifugiati.

demaziere

 



   

 

 

1 Commento per “Video – Ministro tedesco De Maizière: “I profughi ci mancano di riconoscenza””

  1. E se ne accorgono soltanto adesso?

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -