Turchia: giornalista dell’opposizione laica pestato sotto casa

L’editorialista del quotidiano turco di opposizione laica Hurriyet, Ahmet Hakan, è rimasto ferito ieri notte in un’aggressione subita davanti alla sua abitazione di Istanbul da un gruppo di quattro persone. Lo riferisce il sito del giornale.

giornalista-turchia-Hurriyet

Hakan, che era accompagnato dalla sua guardia del corpo, ha subito un agguato al ritorno nella sua casa di Nisantasi, sulla sponda europea di Istanbul, intorno a mezzanotte e mezza, dopo aver condotto il suo programma di approfondimento sulla tv Cnn Turk.

Al giornalista è stata diagnosticata la rottura del naso e di alcune costole. La polizia ha fermato i quattro sospetti assalitori, che secondo il direttore di Hurriyet, Sedat Ergin, avevano “pianificato l’aggressione”: “Questi attacchi non ci intimidiranno mai. Proseguiremo sulla strada che sappiamo essere giusta”. Il mese scorso la redazione del giornale a Istanbul era stata attaccata in due diverse occasioni da gruppi armati di pietre e bastoni.  (http://www.ansamed.info/ansamed/it/notizie/rubriche/cronaca/2015/10/01/turchia-giornalista-opposizione-laica-aggredito-sotto-casa_4a26c3e6-7afb-4127-94be-0e35d8c77e56.html)

George Soros ci fatto sapere che la UE regala alla Turchia un miliardo di euro

“Gli aiuti che oggi l’Ue garantisce alla Turchia, benché raddoppiati la scorsa settimana, ammontano ancora ad appena € 1 miliardo.”, ha detto



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -