Nomade non riceve monete: insulta i clienti del market e orina in pubblico

Marano, nomadi: senza monetina, urina e offese al market

L’assedio durerebbe da mesi, ma sabato a mezzogiorno la situazione è precipitata ulteriormente quando una delle tre nomadi, dopo aver offeso i clienti, ha alzato la gonna per orinare in pubblico.

Come riportato sulle pagine de Il Giornale di Vicenza, un gruppo di nomadi avrebbe preso di mira il supermercato Lidl di Marano Vicentino. Tutti i giorni clienti e personale del market sarebbero costretti a convivere con l’insistenza dei nomadi che chiedono la carità. Chi rifiuta di donare una moneta viene spesso insultato, incorrendo nella reazione dei questuanti.

Sabato mattina, una delle tre donne appostate davanti l’entrata, ha esagerato decidendo di orinare nell’area di parcheggio dei carrelli. Le sue compagne ridevano divertite mentre all’interno del supermercato i clienti assistevano alla situazione con sdegno.

L’episodio è stato denunciato da una nota della Lega Nord locale, che si appella al regolamento di polizia urbana approvato nel 2015. Agli agenti sarebbero concessi maggiori strumenti per bloccare sul nascere questo genere di situazioni.

www.vicenzatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -