Isis, Obama: l’azione dei russi è prova di debolezza perché sono in crisi economica

 

Ha usato parole forti contro il Cremlino, Obama, affermando anche che l’azione dei Russi è una prova di debolezza, perché la Russia – ha detto – versa in una grave crisi economica a causa delle sanzioni e cerca di riconquistare per via militare la ribalta internazionale.

La strategia russa per la Siria è “un disastro” secondo Barack Obama, che ha tenuto una conferenza stampa alla Casa Bianca.
Il Presidente degli Stati Uniti ha accusato la Russia di aver attaccato anche i “ribelli moderati” addestrati dalla CIA per la lotta contro Assad.
“Respingiamo l’idea della Russia che tutti quelli che sono contro Assad sono terroristi”, ha detto Obama che ha poi aggiunto:

“la ragione per la quale Assad è ancora al potere è che la Russia e l’Iran l’hanno appoggiato. L’opposizione moderata in Siria è un elemento di cui avremo bisogno se mai ci sarà una transizione politica. E l’azione dei Russi sta spingendo queste persone sottoterra, le mette in una situazione in cui non sono in grado di agire e rafforza solo l’ISIS”. euronews

 



   

 

 

2 Commenti per “Isis, Obama: l’azione dei russi è prova di debolezza perché sono in crisi economica”

  1. Se la strategia Russa sarebbe frutto della crisi economica, cosa dovremmo pensare della strategia americana dell’ultimo decennio ??!?!?!?!?! Banca rotta ?!?! Senza vergogna…..

  2. Vuole che gliele mando in quel paese io o tutto il popolo russo e quello siriano?
    Ma che c.. centra crisi economica della russia? Quando voi avete inffiamato tutto medio oriente con dare appoggio logistico all’isis e avete mandato i vostri senatori del cazzo a dare ordini ai capi dell’isis!! Voi sieye in crisi non la russia. Putin non è un angelo ma è molto piú intelligente di voi prevenire è meglio che curare..non vuole che i russi si trovano con esercito e l’isis alla porta. Io a questo demente toglierei zil nobel per la pace è il presidente piú guerrafondaio mai esistito e buggiardo nella storia.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -