Terrorismo, Australia: 15enne iraniano uccide un agente a bruciapelo

Condividi

 

 

E’ un 15enne, nato in Iran, l’autore della sparatoria avvenuta ieri davanti al quartier generale della polizia di Sydney, in Australia. Il ragazzo ha aperto il fuoco uccidendo, a bruciapelo, un agente. I testimoni lo avrebbero sentito urlare “Allah Allah” agitando la pistola in aria dopo l’omicidio.

Per la polizia si tratta di un’azione “politicamente motivata e legata al terrorismo”. In un primo momento, i media avevano dichiarato il contrario. Ma dall’identificazione dell’autore, che avrebbe legami con l’Iraq, si valuta la pista terroristica. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “Terrorismo, Australia: 15enne iraniano uccide un agente a bruciapelo”

  1. Un’altra”risorsa”…

  2. 15anni.? l’eta’ più bella . ! Chi gli ha imbottito la testa che uccidere , sarai importante … al manicomio od al patibolo.???

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -