Omicidio, rapine, una gambizzazione e un poliziotto ferito a Palermo

Omicidio, rapine, una gambizzazione, e un poliziotto ferito a Palermo. Mentre il Ministero dell’interno vuole declassare il Commissariato di Polizia Oreto-Stazione, nel cui territorio di giurisdizione sono avvenute queste cose!!! L’ultimo omicidio 20 giorni fa, sempre stessa zona!!

Oggi giornata da dimenticare per Palermo. In particolare per quella zona che ricade nella giurisdizione del Commissariato Oreto- Stazione di Palermo, che prossimamente verrà declassato a commissariato di serie B.

Nel corso di poche ore è successo di tutto: una rapina con tentata molestia sessuale su minore, e un ferimento di un poliziotto nell’inseguimento che ha portato all’arresto del rapinatore; la gambizzazione di un uomo all’interno di un bar, il ferimento all’addome di un uomo con arma da fuoco, e, in serata, un omicidio. Tutto all’interno del territorio di giurisdizione del Commissariato Oreto stazione di Palermo. Inoltre è bene ricordare che l’ultimo omicidio a Palermo, circa una ventina di giorni fa, era accaduto sempre nel territorio di competenza di Oreto Stazione.

Con tale incredibile escalation di reati in questa zona, solo in Italia si poteva pensare di declassare da Commissariato di seria A a Commissariato di serie B questo importantissimo ufficio di Polizia- insorge Igor Gelarda, Segretario provinciale del sindacato di Polizia Consap. Il Ministero ha infatti deciso di declassare Oreto – Stazione, in vista di un sicuro depotenziamento futuro. Eppure è chiaro a tutti che gli uomini di questo commissariato giocano un ruolo fondamentale nel controllo del territorio di una parte della città dove la legalità sta soffocando, dove la criminalità locale e straniera, sono in forte aumento, e dove i cittadini sono sempre meno sicuri.

Questi sono uomini- affermano ancora dalla Consap – che hanno un grande entusiasmo per la delicata attività che svolgono ed è incredibile che si pensi di depotenziare questo ufficio di polizia chiave per il controllo del territorio e la sicurezza di una parte della città. Inoltre la sede che ospita questo Commissariato è assolutamente inadatta e fatiscente, è quasi vergognosa per gli utenti che si recano li ed i poliziotti che vi lavorano.
La Questura di Palermo ed il Ministero pensino piuttosto- conclude Gelarda- a sistemare questo ufficio in una sede dignitosa, che si possa veramente definire un Commissariato di Polizia e a potenziare la struttura mandando più mezzi e più uomini, bisognerebbe almeno duplicarli, piuttosto che depotenziarlo!

Il Segretario Provinciale Igor Gelarda  – 3 ottobre 2015



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -