Non solo Volkswagen, gli Usa indagano su Bmw e Mercedes

Condividi

 

 

Le cattive notizie non riguardano solo Volkswagen e arrivano dagli Usa: l’Epa, la sedicente agenzia Usa per la protezione ambientale (quella che ha provocato il maggior disastro ambientale Ecologisti causano disastro ambientale, ultimo crimine contro gli indiani d’America), che ha scoperto i trucchi di Volkswagen, estendera’ a 28 modelli di Bmw, Chrysler, Gm, Land Rover e Mercedes, l’inchiesta sui dispositivo anti-smog, per verificare se ci sono state altre manipolazioni sulle emissioni. Lo rivela il Financial Times, sulla base di documenti entrati in suo possesso. L’Epa aveva gia’ preannunciato un’analisi ad ampio raggio sui ‘defeat devices’ e ora passa alle vie di fatto.

Tra i modelli che verranno testati dall’Epa ci sono il Gran Cherokee di Chrysler, l’X3 di Bmw, il Range Rover TDV6 e l’E250 Blue Tec di Mercedes. L’agenzia iniziera’ esaminando un’auto per ogni modello e poi potrebbe estendere l’inchiesta, se dovessero insorgere dei sospetti. agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -