Immigrati, Merkel: solo con l’aiuto della Russia si può fermare la guerra in Siria

 

La guerra civile in Siria può essere interrotta solo con l’aiuto della Russia. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel, in un discorso nella Germania orientale in occasione dell’imminente 25esimo anniversario della riunificazione del Paese.

Parlando della crisi dei migranti in Europa e della necessità di affrontare le ragioni per cui migliaia di persone fuggono dai loro Paesi, Merkel ha detto: “Questo vale in particolare per la Siria, dove da anni sappiamo che si può avere una soluzione solo con la Russia, non senza”. Di parere opposto gli Stati Uniti, i quali ritengono che le azioni militari russe in Siria rischiano di prolungare il conflitto.Fonte Reuters – Traduzione LaPresse



   

 

 

2 Commenti per “Immigrati, Merkel: solo con l’aiuto della Russia si può fermare la guerra in Siria”

  1. To’, ma guarda… finalmente ha capito anche lei che ormai la deriva americana verso la terza spartizione del mondo NON è utile all’Europa, anzi, ne è piuttosto dannosa!
    .
    La UE senza gli USA può rinascere e completarsi aprendosi al GRANDE MERCATO rappresentato dalla Federazione Russa che ha un fortissimo bisogno degli europei per crescere economicamente e di numero (solo 140 mln con 11 meridiani di territorio!).
    .
    La Federazione potrebbe – anche per ragioni storiche – far parte della UE, cosa aspettiamo?
    .
    La Federazione non ci imporrà mai un dannosissimo TTIP e nemmeno OGM, cose nate in USA a solo scopo speculativo…
    .

  2. Antonio Tondeleir

    Se lo dice Washigton che la guerra civile in Siria si prolunghera, potete crederci poiche sono loro che sostengono l’isis e tutti i ribelli, li pagano come fanno con tutti i dirigenti Europei, li armano sempre di piu secondo le circostanze e vi dicono tramite i loro media quello che vogliono. Come si fa a non crederli ?

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -