Gli Usa attaccano Putin: la Russia fermi l’aggressione in Siria

Condividi

 

 

La Russia deve fermare la sua aggressione in Siria. Lo ha detto il segretario alla Difesa americano, Ash Carter. “Mosca sta gettando benzina sul fuoco in Siria”, ha detto ancora, “c’è una logica contraddizione tra le parole della Russia e le sue azioni. Non si possono combattere i terroristi e sostenere Assad. ansa

IL presidente Putin: “L’unico modo giusto di lottare contro il terrorismo internazionale è agire in anticipo , combattere e distruggere miliziani e terroristi sui territori già occupati da loro e non aspettare che arrivano a casa nostra”.

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “Gli Usa attaccano Putin: la Russia fermi l’aggressione in Siria”

  1. Sta gettando benzina sul fuoco? Ormai la popolazione siriana intera si sta riversano tutta in Europa. Quale sarebbe il peggio?

  2. Dunque, secondo gli USA la Russia starebbe “aggredendo” la Siria?! Ma questo Ash Carter, o è un’ipocrita stellare in realtà dispiaciuto che i russi ammazzino i loro tagliagole islamici, oppure è Crozza.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -