Chiede il biglietto a 4 africani, capotreno aggredito con martello

 

Bruttissima esperienza per un capotreno di 40 anni, residente a Cinisello Balsamo, che è stato aggredito nel pomeriggio di domenica 27 settembre sul treno 10525 Milano-Mortara-Alessandria. A raccontare la vicenda è il quotidiano “il Giorno”.

L’uomo, F.D., aveva chiesto il biglietto a quattro ragazzi ivoriani. Due di loro ne erano sprovvisti e da lì è partita una violenta aggressione.

Uno dei quattro ha preso il martello per le emergenze e ha cercato di colpire il capotreno, un altro lo ha colpito con una forte testata in pieno volto provocandogli la rottura del setto nasale.

Il capotreno però è riuscito a estrarre lo spray urticante ed è riuscito a difendersi fino all’arrivo alla stazione di Mortara dove sono intervenuti i carabinieri.

Se il capotreno è finito in ospedale ed è stato dimesso con 20 giorni di prognosi, i due aggressori sono finiti in caserma dove hanno dichiarato di avere reagito dopo essere stati insultati con espressioni razziste dal capotreno.

cinisello-balsamo.milanotoday.it



   

 

 

2 Commenti per “Chiede il biglietto a 4 africani, capotreno aggredito con martello”

  1. AL TEMPO DEL FASCISMO, DIETRO AL CONTROLLORE VI ERA UNO CON MOSCHETTO E CATENELLE DELLA M.V.S.N. . OGGI SIAMO LIBERI DI ESSERE SGOZZATI – PICCHIATI – DERUBATI – AMMAZZATI. – UNA MORALE DIFFUSA DI CHI HA LA RESPONSABILITA’ DI QUESTI FATTI – LA PREVENZIONE. ? CHE ROBA E’- ???

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -