Romeno senza biglietto aggredisce la capotreno, arrestato

 

Aggressione ai danni di una trentenne, dipendente di Trenitalia, su un treno in viaggio fra Savona e Genova. La donna ha chiesto il biglietto a un passeggero,un romeno di 40 anni, trovandolo sprovvisto. All’ipotesi di essere multato o di dover scendere alla fermata successiva, il quarantenne ha reagito con violenza contro la donna.

La capotreno ha riportato contusioni guaribili in 10 giorni, secondo il referto del pronto soccorso. L’aggressore le ha tirato anche dell’acqua in faccia. I carabinieri lo hanno arrestato.



   

 

 

2 Commenti per “Romeno senza biglietto aggredisce la capotreno, arrestato”

  1. Si I Carabinieri lo hanno arrestato, si al momento, vorremmo sapere la condanna perché qui la delinquenza va a finire tutta a tarallucci e vino, che schifo ci tocca sopportare sempre x gli incapaci, che merdume!!!!!

  2. LA COLPA E’ DEI DIPENDENTI DI TRENI ITALIA. – PURTROPPO HANNO FATTO IL LORO DOVERE . IN UNA ITALIA MORALE DOVE IL PRIMO ARTICOLO OCCULTA E’ “OMISSIONI”= . LORO DURI .! – IN ITALIA PIU’ SEI BRAVO FARE OMISSIONI . NON TURBARE DAL “LETARGO” IL CAPO SUPERIORE; ALLORA Và TUTTO BENE. FARAI CARRIERA. !!!—

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -