Fini: la destra può ripartire da Fondazione An, nuovo soggetto politico

gianfranco-fini

 

“Il centrodestra prossimo venturo oggi ha il volto di Salvini, non di Berlusconi” e “lungi dall’essere una credibile alternativa, diverrebbe il migliore alleato di Renzi, altro che Alfano o Verdini! Se questo sarà lo scenario del futuro, è credibile che i milioni di elettori che hanno abbandonato il centrodestra tornino sui loro passi? E soprattutto è pensabile che lo faccia chi ha sostenuto la destra di Fiuggi e della Conferenza programmatica di Verona e ha dato fiducia ad An intravedendo, pur con luci e ombre, la fisionomia di una destra con una credibile cultura di governo, capace di costruire e non solo di demolire? Solo il tempo fornirà la risposta, ma dubitare che sia positiva è lecito”.

Lo scrive Gianfranco Fini, in un editoriale pubblicato sul sito dell’Associazione ‘Liberadestra’, in vista dell’assemblea di sabato prossimo della Fondazione An, dove sul tavolo ci sarà la cosiddetta mozione dei quarantenni, che punta a dar vita ad un nuovo soggetto politico, un Partito degli italiani, che valorizzi il patrimonio politico, finanziario e logistico della Fondazione.

“E forse, nonostante le apparenze, in cuor loro -scrive ancora Fini- lo sanno anche molti tra gli ex dirigenti ed iscritti di An che sabato e domenica prossima si riuniranno in occasione della riunione degli iscritti alla Fondazione Alleanza nazionale……Vedremo cosa decideranno”.

Adnkronos



   

 

 

3 Commenti per “Fini: la destra può ripartire da Fondazione An, nuovo soggetto politico”

  1. Il Sig.Fini,dopo aver trasformato il Movimento Sociale Italiano e reso non protagonista della politica italiana,ma tappetino ai piedi di Berlusconi,ora vorrebbe rientrare in campo con questa Fondazione AN? E con quali basi?E’ pronto a riparlare di Socializzazione?E’ pronto ad affermare l’Italia agli Italiani?E’ pronto a contestare la politica filo massonica e bancaria dell’Italia e dell’Europa? E’ pronto a chiedere scusa a quell’elettorato che aveva riposto fiducia in lui e accettare le tesi di una Destra Sociale?E’ pronto a rinunciare a privilegi e pensione d’oro?E’ pronto a far piazza pulito di tutto quel pattume che lo ha circondato e che è lì a bussare alla sua porta per entrare e rifarsi una verginità che in verità non hanno mai avuto ma somiglianti sempre più a vecchie baldracche pronte a vendere corpo e anima al peggior offerente per 30 denari? Chieda Perdono e poi si vedrà. A parlare è bravissimo. Nei fatti ha dimostrato di essere un volgare CIARLATANO!

  2. TUTTA STRATEGIA DI “MOSSE POLITICHE” PER IL POPOLO INCAZZATO “QUELLO ONESTO” STà SCOLLINANDO IL 50% DEI DISONESTI .!
    “DIO SALVI LA REPUBBLICA”

  3. Ti abbiamo votato per anni e ora ti consoderiamo un traditore, non vogliamo neanche sentire una tua valutazione.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -