Francia: il tecnocrate Attali non esclude la sua candidatura all’Eliseo

attali

L’economista tecnocrate, ex banchiere francese, Jacques Attali, “non esclude” di presentarsi come candidato nella corsa presidenziale del 2017. Intervistato questa mattina da I-Télé, ha annunciato che sta elaborando un programma presidenziale e che nella sua vita c’è “ovviamente posto” per la politica

“Sto lavorando con un gruppo d’amici su ciò che è più di un programma: vogliamo creare le condizioni affinché altri candidati vengano a galla”.

Per comprendere MEGLIO di chi parliamo, basta ricordare che Attali, disprezzando e insultando gli europei, una volta ha dichiarato: “ma cosa credeva la plebaglia europea, che l’Euro fosse stato creato per la sua felicità ?

Jacques Attali è uno dei padri fondatori dell’Unione  e dei Trattati europei. Il  “visionario” tecnocrate è un ex banchiere francese, economista di Mitterrand e Sarkozy, grande amico di Massimo D’Alema che, come il sicario economico Georges Soros, gioca anche a fare  il filantropo e il  sociologo, nonché lo scrittore.

E’ anche l’ideatore e il promotore del “poliamore“, cioé della nuova forma di poligamia che sarà introdotta in Europa subito dopo che tutti gli Stati avranno approvato le nozze gay.

Per Attali è l’ora del poliamore. E l’Occidente riflette sulla poligamia

Attali: soddisfazione istantanea dei desideri e matrimoni di gruppo

 

 



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -