Carcere Cremona: extracomunitario aggredisce agente con un lametta

 

Un poliziotto penitenziario è stato aggredito nel carcere di Cremona da un detenuto extracomunitario armato di una lametta al rientro dalle attività al campo sportivo. E’ accaduto nei giorni scorsi ma lo rende noto oggi il Sappe.

L’agente era solo in mezzo a trenta detenuti e si è salvato grazie al tempestivo intervento di un altro ristretto e di altri poliziotti in servizio accorsi nell’immediatezza. adnkronos

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -