Riforme, Boschi: “misure eccezionali contro Calderoli”

boschi

 

Intervenuta alla Festa nazionale di Scelta Civica, il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi ha confermato tutta la sua decisione nell’evitare tutti gli inutili ostruzionismi in Parlamento circa il percorso delle riforme.
Le riforme ti assicurano più flessibilità sui conti e valgono 6-8 miliardi per l’economia. La riforma del Senato serve a rendere il Paese più semplice e più snello. Le riforme sono anche un tema di sviluppo economico – ha aggiunto il ministro Boschi – il punto non è quello che si pagano meno senatori, ma quello che avremo tempi più certi e più rapidi.

Per questo la Boschi ha affrontato in modo diretto il principale problema che il governo si trova ad affrontare sui provedimenti in discussione. “Di fronte a una situazione inedita si può pensare a soluzioni eccezionali, un senatore da solo non può paralizzare il Parlamento”.



   

 

 

1 Commento per “Riforme, Boschi: “misure eccezionali contro Calderoli””

  1. La signora ha uno strano concetto della democrazia!Nessuna norma vieta di presentare moltissimi emendamenti per cui in un sistema democratico di fronte ad una opposizione così forte si va al compromesso e non si fanno le azioni di forza per annullare tutte in una volta i tantissimi emendamenti presentati.Spero che la Signora non mandi Calderoli in un Gulag o in un Campo di Lavoro per la rieducazione del dissidente Calderoli!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -