Torino: Non si ferma all’alt dei Cc e si schianta contro due auto, arrestato

 

Non si ferma all’alt dei carabinieri e dopo un breve inseguimento si schianta contro un bidone della spazzatura e due auto in sosta. E’ successo ieri sera, poco dopo le 19.00, in via Coppino a Torino.

Durante un servizio di sicurezza stradale in via Lauro Rossi angolo via Martorelli, i militari hanno, infatti, intimato l’alt all’autovettura guidata dal reo, un marocchino di 29 anni che, ignorando la richiesta dei carabinieri, ha premuto l’acceleratore dell’auto e si è dato alla fuga. Ne è nato un breve inseguimento fino a via Coppino, dove l’uomo è stato fermato dopo essersi schiantato con il proprio mezzo contro un bidone della spazzatura e due auto in sosta.

Nel corso della perquisizione personale e domiciliare del reo, i carabinieri hanno, inoltre, rinvenuto e sequestrato 95 grammi di eroina e 230 euro in contanti probabile provento di spaccio. L’uomo, abitante a Torino, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

torinotoday.it



   

 

 

1 Commento per “Torino: Non si ferma all’alt dei Cc e si schianta contro due auto, arrestato”

  1. Ecco chi si accolgono, non è il primo che spaccia e non si ferma all’alt dei Carabinieri facendo anche danni ai cittadini Italiani con soldi della comunità Italiana che dobbiamo pagare noi, e non i politici Italiani che se ne fregano tanto loro lo stipendio lo prendono grande e sicuro, e vorrei aggiungere che, ……. non lo dico meglio che mi taccio.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -