“Indagini UE su lobby e governi che hanno coperto la truffa Volkswagen”

Volkswagen

 

Con un’interrogazione scritta alla Commissione Europea, l’On. Borghezio torna sulla “clamorosa rivelazione della frode, ad opera della più grande industria europea dell’auto (Volkswagen) circa il non rispetto delle norme ambientali che sta facendo emergere l’operato poco trasparente di condizionamento, di natura addirittura illecita, di alcuni grandi gruppi di interesse e, parrebbe, di alcuni Governi, nei confronti della Commissione”.

“Queste pressioni – continua Borghezio – evidentemente indebite, sarebbero state finalizzate ad evitare, negli anni, il dovuto aggiornamento delle norme sui controlli delle emissioni per gli autoveicoli, permettendo così l’immissione, sul mercato europeo, di centinaia di vetture inquinanti vendute come ‘in regola’”.

L’On. Borghezio chiede quindi: “La Commissione intende aprire un’indagine interna, sia a livello politico che tecnico-amministrativo, per accertare la propria condotta in merito e, con la massima trasparenza, far emergere eventuali comportamenti illeciti?

Quali sono stati i passi avanti nel rendere pubbliche le proprie relazioni con i portatori di interessi e i diversi esperti di settore, normalmente consultati nell’elaborazione delle proprie politiche?”

On. Mario Borghezio



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -