Lettonia: proteste contro i “profughi” a Riga

 

 

Centinaia di manifestanti hanno marciato attraverso la città di Riga per protestare contro la decisione del governo di accogliere 776 profughi. Gli attivisti portavano bandiere lettoni e cartelli raffiguranti il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, raffigurato come il tedesco dittatore nazista Adolf Hitler.

Hanno iniziato a Riflemen Square e hanno marciato verso il monumento della libertà dove si sono tenuti i discorsi.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -