Le scelte della Mogherini porteranno alla rovina la nostra olivicoltura

Le scelte autolesioniste della Mogherini sull’importazione dell’olio dalla Tunisia porteranno alla rovina la nostra olivicoltura. Secondo Borghezio, infatti, consentire l’entrata dell’olio extravergine tunisino libero dai dazi condurrà inevitabilmente alla morte della nostra produzione.

Piu’ olio d’oliva dalla Tunisia in UE, nuovo attacco all’economia italiana

A riguardo sono allarmanti e significative le dichiarazioni del Ministro degli Esteri della Tunisia, secondo cui l’olio prodotto in quel Paese è destinato a sostituire l’olio italiano.

E’ ormai evidente che questa è la visione politica dell’UE, decisa a sacrificare pezzi importanti della nostra produzione agricola pur di attuare le sue aperture iperliberiste a favore dei Paesi extra-europei.

On. Mario Borghezio



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -