Terrorismo: scoperta a Berlino una rete di reclutamento e addestramento Isis

 

La polizia tedesca ha compiuto una operazione antiterrorismo in un quartiere di Berlino. Nel mirino degli agenti un cittadino del Marocco di 51 anni, sospettato di aver gestito una filiera che reclutava e addestrava volontari disposti a combattere in Siria.

“Stiamo cercando prove, specialmente relative alle attività di formazione. Ogni dettaglio potrebbe essere utile per farci capire quanta gente abbiano reclutato e con quali metodi. Le persone venivano allenate a compiere attacchi violenti, il che crea un potenziale pericolo al loro ritorno”.

Secondo dati diffusi dai servizi di intelligence tedeschi, almeno 600 volontari sarebbero partiti dalla Germania per combattere in Siria tra le fila dell’Isis.

isis-berlino

Nel frattempo, alcuni sedicenti antifascisti tedeschi, sprezzanti del pericolo terrorismo, protestano contro Pegida, il movimento che si oppone all’islamizzazione dell’Europa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -