Roma, 25enne scomparso: trovato morto con una ferita al collo

marco giacchetta

 

ROMA – Lo hanno trovato in un casolare abbandonato in un’area rurale di Colle Palme, a pochi chilometri da Palestrina, in provincia di Roma. Marco Giacchetta, operaio di venticinque anni, era scomparso da sabato scorso, come denunciato dai genitori: il suo cadavere è stato localizzato grazie al cane molecolare del centro carabinieri cinofili. A pochi metri dal corpo c’erano i suoi effetti personali e la sua auto.

Come racconta RomaToday, secondo i primi rilievi medico-legali è stata accertata la presenza di una ferita sul collo del giovane, probabilmente determinata da un taglio provocato con il coccio di una bottiglia. L’ipotesi più accreditata dagli inquirenti, al momento, è quella di un suicidio avvenuto probabilmente circa 48 ore prima del ritrovamento. Ma non si esclude, a priori, nessuna pista ulteriore.

La salma è stata portata per gli accertamenti di rito all’istituto di medicina legale del policlinico Tor Vergata. (da RomaToday)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -