Germania: fu operatrice radio ad Auschwitz, a processo una 91enne

Condividi

 

 

Duecesentosessantamila capi d’accusa. La procura del Land dello Schleswig-Holstein intende portare alla sbarra una 91enne, accusata di aver militato nelle SS e di aver prestato servizio presso il campo di sterminio di Auschwitz durante la Seconda Guerra mondiale. La donna, le cui generalità non sono state rese note dalle autorità tedesche, avrebbe svolto le funzioni di operatrice radio tra l’aprile e il luglio del 1944.

Il ruolo ricoperto agli ordini del comandante del campo, come riferisce The Independent, secondo la procura autorizza a ritenere che la donna sia stata complice delle atrocità commesse. In base alle informazioni diffuse dal portavoce della procura, nulla lascia pensare che la 91enne non sia in grado di affrontare l’eventuale processo che verrebbe celebrato non prima del 2016. adnkronos

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -