Don Mazzi dedica la laurea honoris causa all’assassino di un carabiniere

 

“Dedico questa laurea ad honoris causa in pedagogia al caso piu’ brutto e triste del quale mi sto occupando in questi mesi: a Matteo Gorelli, il giovane toscano che nell’aprile del 2011 ha colpito a bastonate il carabiniere Antonio Santarelli poi morto”.

Don Antonio Mazzi questa mattina presso il polo didattico La Folcara dell’universita’ di Cassino e del Lazio meridionale, ha ricevuto per mano del rettore Ciro Attaianese l’importante attestato. Da 25 anni, infatti, e’ presente a Cassino la comunita’ Exodus. “Io credo nel recupero dei giovani che commettono errori – ha spiegato il don nazionale – ma pur dovendo scontare la pena, perche’ chi sbaglia paga, dovrebbero avere una seconda opportunita’ in strutture non carcerarie ma riabilitative”. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -