Boldrini: le resistenze ai migranti vanno superate con obbligatorietà e sanzioni

 

 

Torino, 22 Settembre 2015 – La presidente della Camera, Laura Boldrini, parlando di immigrazione al Prix Italia di Torino. Courtesy RETE SETTE

La democrazia e le sovranità nazionali sono morte.

Boldrini: le resistenze ai migranti sono normali, ma vanno superate con obbligatorietà e sanzioni (cioè con la forza)

(Agenzia VISTA)

 



   

 

 

5 Commenti per “Boldrini: le resistenze ai migranti vanno superate con obbligatorietà e sanzioni”

  1. Quelli come lei, possono portarseli a casa e mantenerli.

  2. Brava signora, già ci sta dicendo per caso che siamo in DITTATURA e che la DEMOCRAZIA è FINITA?

  3. andrea severgnini

    QUESTA E’ DA INTERNARE…..VA MESSA AGLI ARRESTI A VITA…..

  4. Egregia On/le Boldrini. Ai fini “procedurali” l’ago della bilancia si è spostato verso Tutti i fatti criminali , tutelati con la “Franchigia” “Diretta , Indiretta, Occulta”… IL piatto della bilancia , e’ quasi al limite del suo spostamento.! Chi non vede è perchè Vive in altro mondo reale senza preoccupazioni e problemi. … nonostante si dica che in Italia abbiamo un 50% di corruzione e l’altro 50% nel resto della Europa.!
    WIWA LA REPUBBLICA ED I SUOI REALI SUCCESSORI … DA 150ANNI … …DEI NOSTRI “MALI” ; C’e’ CHI SEGUITA A DARE LA COLPA AI FASCISTI, AI COMUNISTI, AI CATTOCOMUNISTI..!

  5. cataffo pasquale

    indecente vuole obligare il popolo a segurire le sue stronzate ! lei non è stata eletta da nessuno ! bisogna assolutamente ristabilire un stato di diritto tornando alle elezioni ! questo è un colpo di stato eseguito da poteri oculti addirittura il ministro della sanità non è laureata ! il governo delle bancarotte fraudolenti

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -