Volkswagen: tonfo in borsa, -22% su timori della multa USA

 

VolkswagenVolkswagen affonda alla borsa di Francoforte dopo che le autorita’ Usa hanno accusato la casa automobilistica tedesca di aver falsificato i dati sulle emissioni prospettando la possibilita’ di una multa fino a 18 miliardi di dollari.

Il gruppo automobilistico e’ accusato di aver progettato un software per i modelli diesel dei marchi Volkswagen e Audi dal 2009 al 2015 che inganna i controlli sulle emissioni tossiche. L’ad di Volkswagen ha annunciato di aver ordinato un’indagine esterna e si e’ detto “profondamente dispiaciuto” per la violazione delle regole Usa. Il titolo cede il 22,2% a 126,35 euro. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -