Grecia, Merkel: la vittoria di Tsipras non cambia niente, applicare le riforme

 

All’indomani della nuova vittoria elettorale dell’ex primo ministro greco uscente Alexis Tsipras, la cancelliera Angela Merkel ha voluto subito mettere in chiaro che, con il nuovo governo del leader di Siryza, non cambia niente in merito alle riforme che la Grecia deve implementare nell’ambito del terzo piano di aiuti di 86 miliardi concesso a luglio.

“Abbiamo una base molto chiara per superare la crisi del debito. Si tratta degli accordi trovati nel quadro del terzo piano di aiuti e questo non è stato firmato con un governo greco ma con la Repubblica ellenica”, ha sottolineato Steffen Seibert, portavoce della cancelliera. “Ciò vuol dire che resta integralmente valido, anche dopo una elezione, anche con un nuovo governo”, ha sottolineato. (con fonte Afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -