Cremona: presunto “profugo” ghanese gestiva lo spaccio in piazza Roma

 

I carabinieri di Cremona hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti un 20enne originario del Gambia ospite in una struttura di accoglienza cittadina. Il giovane, arrivato in Italia dopo aver attraversato il Mediterraneo con un barcone, da circa tre mesi alloggiava nella casa d’accoglienza cittadina gestita dalla Caritas, ma di fatto gestiva lo spaccio in piazza Roma, nel pieno centro di Cremona.

I militari lo hanno sorpreso mentre cedeva dell’hashish a un 30enne di Volongo. Il giovane migrante aveva con sé 150 euro in contanti. Per 12 giovani è scattata la segnalazione in Prefettura come assuntori, mentre per il fermato il tribunale di Cremona, al termine del rito direttissimo, ha disposto la condanna a sei mesi con sospensione condizionale della pena.

Adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -