Pinotti: “83 italiani tra i jihadisti Isis, terribile ma succede”

“Sono 83 i foreign fighters italiani, nati nel nostro paese e con nazionalita’italiana che hanno deciso di combattaere con l’Isis”. Lo ha detto il Ministro della Difesa Roberta Pinotti intervenuta a L’Arena su Raiuno.

“E’ terribile immaginare perche’ lo fanno – ha aggiunto – ma succede”.

Il Ministro ha escluso poi la presenza di forze speciali italiane sul campo a Falluja. Il Ministro ha poi ricordato che il contingente d’Europa piu’ numeroso nella lotta all’Isis “e’ quello italiano e ora lo aumenteremo”. E a ottobre, quando sara’ in Italia il segertario della Difesa Usa, Pinotti ha detto che in quell’occasione verranno espresse “le preoccupazioni per “come sta funzionando la coalizione anti Isis”. (AGI) .

Russia: “Non siate stupidi, Isis è uno strumento USA per destabilizzare il Medio Oriente”

“ISIS è l’esercito segreto degli Stati Uniti”



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -