Medici senza Frontiere preleva 750 clandestini al largo della Libia

Almeno 750 clandestini, a bordo di tre piccole imbarcazioni, sono stati prelevati al largo delle coste libiche, da navi di Medici senza Frontiere. Lo rende noto la stessa associazione. Le operazioni di salvataggio, afferma Yazan al-Saadi, direttore della comunicazione di Msf con base a Beirut, sono cominciate alle 5 del mattino ed e’ ancora in corso il quarto trasbordo. I migranti sono di diversa nazionalita’ e sono in buona salute.

Medici senza Frontiere ha diffuso video che mostrano centinaia di persone che si abbracciano e applaudono all’arrivo dei soccorritori.
I migranti, una volta visitati sui natanti, saranno trasferiti nei centri Msf in Grecia e in Italia.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -