Elezioni, Tsipras: “datemi fiducia per cambiare la Grecia”

 

Alexis Tsipras ha chiuso la campagna elettorale greca chiedendo agli elettori di dargli nuovamente fiducia per cambiare la Grecia e l’Europa.

A chi gli rimprovera di aver accettato l’accordo con i creditori anche dopo il no della popolazione nel referendum, Tsipras promette che il suo obiettivo è la formazione di un governo di sinistra che rinegozi il debito della Grecia e rivendica la scelta di dimettersi per essere giudicato nelle urne.

«Voterò per Alexis perché è giovane – esclama una ragazza -. Sistemerà l’economia e aiuterà i giovani del mio Paese. E chiedo a tutti i giovani di votare per lui, perché Syriza è la soluzione migliore per la Grecia.»

Per Tsipras la battaglia di Syriza va letta in un contesto europeo e nell’ottica di un’alleanza con i partiti di sinistra di altri Paesi, come Podemos, contro un’Europa dei conservatori. Accanto a lui, sul palco, Pablo Iglesias e altri leader della sinistra radicale.

Il corrispondente di euronews ad Atene, Apostolos Staikos, osserva: «Il sipario della campagna elettorale cala qui, in piazza Syntagma, con Alexis Tsipras che chiede una seconda chance. Il presidente di Syriza afferma che i sacrifici dei greci non andranno sprecati. Ma chiunque sia il vincitore, dovrà avere l’appoggio di altre forze politiche per applicare il terzo memorandum.»



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -