Verona, Tosi si vanta: da noi decine di immigrati lavorano gratis

 Schiavitù moderna spacciata per xenofilia: invece di far lavorare gli italiani e pagarli dignitosamente, gli antirazzisti di facciata fanno lavorare gratis gli immigrati

“Io sono piu’ leghista di Salvini. E’ lui che si e’ dimenticato il federalismo e le autonomie e parla di tutt’altro. Salvini a Palazzo Chigi? Bisogna avere capacita’ di governo e Salvini finora non ha governato alcunche’”. Lo ha detto Flavio Tosi, sindaco di Verona e leader di Fare!, a Mattino24 su Radio24.

“Inoltre non bisogna essere populisti e demagogici e lui ha dimostrato di essere molto bravo nella ricerca del consenso ma con posizioni populiste. Di fatto e’ l’altra faccia di Beppe Grillo”, ha aggiunto Tosi che, anche sulla gestione dei migranti, prende le distanze dagli ex colleghi di partito: “Io ho una posizione pragmatica: ho detto al Prefetto e al Questore che non faccio casini, non aizzo la folla ma pretendo legalita’ e forze dell’ordine. Poi da noi parecchie decine di immigrati lavorano gratuitamente per la comunita’ veronese. E’ lo stesso che diceva Maroni quando era ministro degli Interni, poi da governatore dice il contrario. Maroni nel 2011 intimo’ alle regioni di far fronte all’emergenza, ora fa il contrario: la coerenza personale ognuno la valuti. Ma certo dare 35 euro al giorno per immigrato agli albergatori e’ troppo, si alimenta un business sbagliato”, conclude. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -