Germania, il terrorista ucciso a Berlino era membro al-Qaeda

terrorista-germania

 

Il 41enne di origini irachene ucciso a colpi d’arma da fuoco dalla polizia a Berlino dopo avere aggredito una poliziotta con un coltello era un membro di al-Qaeda. È quanto sostiene la Bild online. La procura ha identificato l’uomo come Rafik Y., condannato nel 2008 a pena detentiva dal tribunale di Stoccarda per il suo coinvolgimento nella pianificazione di un attentato, che fu sventato, contro l’allora presidente dell’Iraq Iyad Allawi durante una visita in Germania nel 2004.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -