UE, migranti: M5S dice sì alle quote obbligatorie e vota contro Farage

 

Si’ del Parlamento europeo alla proposta della Commissione per la redistribuzione obbligatoria di 120mila migranti. Contrario il gruppo Efdd ma non la delegazione del Movimento 5 Stelle, che, come annunciato dal co-capogruppo David Borrelli, ha votato a favore della proposta e contro il resto dei deputati guidati da Nigel Farage.

Il M5S a favore della dittatura europea, contro la sovranità nazionale, contro la libertà di scelta di ogni Paese.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -