Torino: Maxi operazione al campo nomadi, sequestrati 27 milioni di euro falsi

nomadi-euro-falsi

 

Ha dell’incredibile la quantità di materiale illegale rinvenuta dai carabinieri e della polizia municipale in seguito ad una doppia operazione di controllo avvenuta nel campo nomadi di Strada dell’Aeroporto tra il 24 e il 25 agosto e oggi. I militari, intervenuti principalmente per cercare armi e materiale informatico, hanno sequestrato 27 milioni di euro con la scritta “fac-simile”.

Nella mattinata odierna sono state arrestate tre persone per resistenza a pubblico ufficiale, mentre nove persone sono state denunciate per maltrattamento di animali, possesso di una pistola alterata priva di tappo rosso, detenzione di droga e di 10 milioni di euro, 1,4 milioni di franchi e svizzeri e 15 miloni di euro. Tutti rigorosamente falsi.

Gli arresti dei militari sono il frutto delle identificazioni effettuate il 24 e 25 agosto scorso quando, nel blitz, erano state identificate 60 persone, perquisiti 15 alloggi e 20 automobili. La prima parte dell’operazione era costata le manette per N.S., 45 anni, un pusher trovato in possesso di due bilancini di precisione, varie quantità di droga e 543 mila euro falsi.

I militari, inoltre, avevano rinvenuto due piante di marijuana appartenenti a ignoti, una carabina ad aria compressa ed emesso un decreto di espulsione nei confronti di una persona sprovvista di permesso di soggiorno. La maxi operazione è stata eseguita dai carabinieri in collaborazione con polizia municipale, unità cinofile, nuclei nomadi e sequestri e rimozioni.

torinotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -