Mafia capitale: incendio ad ex centro di accoglienza Coop

Condividi

 

Roma – Un vasto incendio è divampato in un ex centro di prima accoglienza di viale Castrense, nei pressi di piazza San Giovanni a Roma. Al momento non si segnalano feriti. Secondo quanto si è appreso, l’edificio era utilizzato dalla coop ‘Un Sorriso’, coinvolta nell’ambito dell’inchiesta Mafia Capitale, ed era stato posto sotto sequestro dalla polizia.

Il rogo è divampato al terzo e quarto piano. A bruciare diversi letti a castello e materiale di risulta. Secondo quanto riferito da alcuni residenti, malgrado il sequestro, i locali erano occupati da alcune persone.

Per domare il rogo, sono al lavoro sette squadre dei vigili del fuoco e due autobotti. Sul posto anche 5 volanti della polizia dei commissariati di San Giovanni e Appio e tre pattuglie della polizia locale del VII gruppo Appio.

La struttura era già stata interessata da un incendio a fine giugno.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -