Siria, Cremlino a Obama: “Non c’è alternativa ad Assad”

 

US-POLITICS-OBAMA-CORRESPONDENTS

Le critiche del presidente americano Barack Obama sulla Siria alla Federazione russa “non sono certo nuove, ma nessuno è in grado di offrire un’alternativa al presidente siriano Assad per combattere l’Isis”. Lo ha detto il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov.

Peskov ha ricordato che Vladimir Putin ha più volte detto, anche al segretario generale dell’ONU Ban Ki-moon che il futuro della Siria e dei siriani dovrebbero essere gli stessi siriani a deciderlo. “Questo è probabilmente il postulato di base”, ha detto Peskov.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -