Somalia, Fao (ONU): oltre 850mila persone a rischio fame

Oltre 850mila somali sono minacciati dall’insicurezza alimentare. Lo ha reso noto la Fao attraverso una nota. L’organizzazione delle Nazioni unite per l’alimentazione e l’agricoltura, ha spiegato che l’insicurezza alimentare persiste in tutta la Somalia e 2,3 milioni di persone avranno difficolta’ a nutrirsi durante la stagione delle piogge da ottobre a dicembre 2015.

DOVE SONO FINITI (e a chi) i 135 miliardi che nel 2015 i Paesi ricchi hanno donato a quelli poveri?

Le ultime stime della Fao hanno fanno notare che la scarsita’ di precipitazioni in certe zone pastorali e agropastorali, le diffolta’ dei commerci in certe aree urbane a sud del paese e la situazione di estrema insicurezza in tutto il paese, con numerosi sfollati, avranno come conseguenza la diminuzione dei raccolti di cereali.

La Fao stima in 850mila le persone a rischio acuto fame, con un aumento del 17% rispetto al periodo febbraio-giugno 2015. La Fao, inoltre, stima in 214mila i bambini con meno di 5 anni che soffrono, attualmente, di malnutrizione acuta, 39mila si trovano in una situazione di malnutrizione severa. Queste cifre, sempre secondo le stime della Fao, sono destinate ad aumentare, rispettivamente a 343mila e 63mila da oggi alla fine dell’anno. (AGI)

PERCHE’ LA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA IN ITALIA SARA’ INVINCIBILE



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -