ONU: tutti gli immigrati sono rifugiati, accogliere senza discriminare

I migranti che arrivano in Europa sono in gran parte rifugiati in fuga da violenza e persecuzione nei loro Paesi e hanno diritto legale di chiedere asilo senza essere vittime di discriminazione.

Lo ha dichiarato il portavoce delle Nazioni unite Stephane Dujarric, facendo riferimento alle dichiarazioni del segretario generale Ban Ki-moon in telefonate con i leader di Austria, Repubblica Ceca, Germania, Grecia, Ungheria, Polonia e Slovacchia. Fonte Reuters – Traduzione LaPresse

Il business della guerra: l’ONU vuole 8,7 miliardi di dollari per la Siria

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “ONU: tutti gli immigrati sono rifugiati, accogliere senza discriminare”

  1. Si, si come no! Pensa che mio nonno era il Pirata Morgan…

    http://informare.over-blog.it/2015/09/la-denuncia-della-donna-siriana.html

  2. Come no!Pakistani,bangladesi,africani del Gambia,del Congo,del Senegal,della Costa D’Avorio e nordafricani egiziani,tunisini,marocchini,algerini ecc.sono da considerarsi profughi?Questi stanno attuando il piano Kalergi,altro che storie!

  3. Anche io voglio essere rifugiato, e chiedo di essere accolto, perchè voglio scappare da parecchi incapaci che non mi rappresentano, a chi debbo inviare la richiesta di asilo.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -