Crisi, Axitea: rischio licenziamento per 1500 dipendenti

“Axitea è un’azienda completamente rinnovata, con un conto economico positivo, ma che deve ancora affrontare la prova del voto dei creditori. In caso negativo, circa 1.500 persone verrebbero mandate a casa: abbiamo fatto tanto per rimettere i conti a posto e ora speriamo che i creditori facciano la loro parte”.

Marco Bavazzano, a.d. della società milanese di sistemi di sicurezza, lancia l’allarme in vista dell’adunanza dei creditori (Unicredit, Mps, Interbanca e Bpm) il 30 settembre.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -