Merkel: i migranti cambieranno la Germania

Il cancelliere tedesco, Angela Merkel, ha osservato che l’afflusso record di migranti arrivati verso il suo Paese cambieranno il volto della Germania.

“Quello a cui stiamo assistendo e’ qualcosa che ci occupera’ e che cambiera’ il nostro Paese negli anni a venire”, ha detto il cancelliere, parlando alla stampa dopo l’incontro con il premier serbo, Aleksandar Vucic.
“Noi vogliamo che questo cambiamento sia positivo, e riteniamo che possiamo farcela”.

Non ha voluto ridurre il debito alla Grecia, ma la Germania, che affronta in queste ore l’arrivo di migliaia di migranti, ha trovato subito senza problemi 6 miliardi di euro aggiuntivi per accogliere i richiedenti asilo nel 2016. Lo ha reso noto la coalizione al potere, al termine di una riunione notturna.
Lo Stato aumentera’ lo stanziamento per i richiedenti asilo di 3 miliardi di euro e mettera’ a disposizione altri 3 miliardi per gli stati regionali e i comuni, che si incaricano dell’alloggiamento dei rifugiati.



   

 

 

1 Commento per “Merkel: i migranti cambieranno la Germania”

  1. Scegliere profughi più adatti prima degli altri , permette poi di lasciare agli altri gli altri. E poi questi sono rifugiati, per i migranti se non cambia qualcosa ognuno si dovrà tenere (?) quelli che avrà. Vero!? W la Grecia, W l’Ungheria.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -