La Germania stanzia altri 6 miliardi di euro per i profughi

Non ha voluto ridurre il debito alla Grecia, ma la Germania, che affronta in queste ore l’arrivo di migliaia di migranti, ha trovato subito senza problemi 6 miliardi di euro aggiuntivi per accogliere i richiedenti asilo nel 2016. Lo ha reso noto la coalizione al potere, al termine di una riunione notturna.
Lo Stato aumentera’ lo stanziamento per i richiedenti asilo di 3 miliardi di euro e mettera’ a disposizione altri 3 miliardi per gli stati regionali e i comuni, che si incaricano dell’alloggiamento dei rifugiati.

“Il governo federale aumentera’ di 3 miliardi di euro il suo bilancio 2016 per far fronte con la situazione dei rifugiati e dei richiedenti asilo e i governi degli stati regionali e le autorita’ locali avranno a disposizione altri 3 miliardi di euro”, si legge nel comunicato.
Il governo cerche’ di raggiungere l’accordo con le autorita’ regionali su come utilizzare il denaro il 24 settembre durante una riunione di rappresentanti dello Stato federale e degli Stati regionali. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -