Isis, Hollande: stiamo valutando bombardamenti in Siria

Il presidente francese, Francois Hollande, ha annunciato la partecipazione dei caccia francesi ai voli di ricognizione sulla Siria della coalizione anti-Isis (anti-Assad) e ha aggiunto che Parigi sta valutando la possibilita’ di partecipare ai bombardamenti. Intanto l’Iraq mette per la prima volta in azione contro l’Isis i nuovi cacciabombardieri F-16s acquistati dagli Usa.

“Negli ultimi 4 giorni sono stati effettuati 15 raid” ha detto il luogotenente generale iracheno Hama Amin, parlando di “armi intelligenti”, dutante una conferenza stampa a Baghdad. Secondo quanto precisato dal ministro della difesa Khaled al-Obaidi, questi raid hanno ottenuto “risultati importanti” e influenzeranno il modo in cui saranno condotte le operazioni in futuro. I caccia F-16s sono stati utilizzati nelle province di Salaheddin e Kirkuk, a nord di Baghdad. I primi quattro F-16s sono arrivati in Iraq dagli Usa a meta’ luglio. L’accordo con Washington riguarda l’acquisto di 36 caccia F-16. Il training dei piloti iracheni e’ avvenuto in Arizona e durante l’addestramento uno di loro ha perso la vita in un incidente all’inizio dell’anno. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -