Marocco: boom degli islamisti alle elezioni amministrative

marocco_benkirane

 

In Marocco il partito islamista (Pjd) si conferma protagonista nelle elezioni locali ‘espugnando’ le grandi città del Paese – Fes, Casablanca, Rabat, Marrakech, Tangeri e Agadir – benché, alla conta dei seggi, si collochi in terza posizione, alle spalle dei liberali del Pam e dei nazionalisti dell’Istiqlal.

Lo spoglio assegna poi al partito islamista guidato dal premier Abdelilah Benkirane 5 regioni su 12 e, in questo caso, anche il primo posto nei consigli regionali con oltre il 24% dei voti. ansa

Il PJD promuove islamismo e democrazia islamica. Praticamente, una contraddizione in termini.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -