Roma: rapinato con coltello alla gola e picchiato, arrestato pregiudicato tunisino

Condividi

 

Aveva appena finito di lavorare quando, giunto in via Ramazzini all’altezza dell’ospedale Forlanini, è stato avvicinato da due persone straniere. Prima l’hanno bloccato e poi, minacciandolo con un coltello puntato alla gola, gli hanno intimato di consegnargli il denaro.

Comr scrive il messaggero, la vittima in un primo momento ha rifiutato ed a quel punto, dopo averlo scaraventato a terra, i due uomini hanno iniziato a colpirlo con calci e pugni. Uno dei due, successivamente identificato per U.L., tunisino di 43 anni, gli ha rubato 150 euro dalla tasca anteriore dei pantaloni e 15 euro dalla tasca posteriore. Prima di fuggire lo stesso uomo ha avvertito la vittima di non chiamare la Polizia, promettendogli gravi ritorsioni.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -