Roma: rapinato con coltello alla gola e picchiato, arrestato pregiudicato tunisino

Aveva appena finito di lavorare quando, giunto in via Ramazzini all’altezza dell’ospedale Forlanini, è stato avvicinato da due persone straniere. Prima l’hanno bloccato e poi, minacciandolo con un coltello puntato alla gola, gli hanno intimato di consegnargli il denaro.

Comr scrive il messaggero, la vittima in un primo momento ha rifiutato ed a quel punto, dopo averlo scaraventato a terra, i due uomini hanno iniziato a colpirlo con calci e pugni. Uno dei due, successivamente identificato per U.L., tunisino di 43 anni, gli ha rubato 150 euro dalla tasca anteriore dei pantaloni e 15 euro dalla tasca posteriore. Prima di fuggire lo stesso uomo ha avvertito la vittima di non chiamare la Polizia, promettendogli gravi ritorsioni.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -