Immigrati, Pinotti alla Festa dell’Unità: l’Italia poteva farcela da sola

pinotti

 

“Ci sono i calcoli elettorali che vengono fatti sul tema dell’immigrazione. Quindi lo sappiamo non e’ facile”. Lo sottolinea il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, durante il suo intervento alla Festa nazionale de l’Unita a Milano. Tutti i Paesi della Ue devono discutere insieme di “diritto di asilo e rimpatri, anche questi da gestire a livello europeo.

Se non vogliamo che l’Europa sia un’entita’ astratta deve mettersi insieme e risolvere i problemi”. E poi un plauso al governo Renzi: “Sono contenta di come il governo italiano ha lavorato quest’anno. Di come l’Italia sta affrontando il problema – aggiunge – Poteva farcela da sola ma era importante che fosse l’Europa a prendersi carico della questione e a cimentarsi con il tema di una difesa comune, altrimenti parliamo e basta”.



   

 

 

2 Commenti per “Immigrati, Pinotti alla Festa dell’Unità: l’Italia poteva farcela da sola”

  1. Sicuri che si chiami Pinotti , e non Pinot?
    Perché mi pare ne abbia bevuto tanto.

  2. Ma questa e un’altra c……..a da dove l’anno presa, l’Italia poteva farcela da sola , si si è visto cosa fate da soli quanti Omicidi hanno commesso questi barbari che avete accolto a spese degli Italiani, quanti tentati omicidi hanno commesso, Quante Rapine ,Quanti furti a persone anziane e indifesi hanno picchiato e derubato, Quanti danni al Patrimonio Pubblico, Quanti STUPRI SI LO RIPETO QUANTI STUPRI HANNO COMMESSO? PIU’ DA AGGIUNGERCI QUELLI NON DENUNCIATI, ma si vergogni anche lei come gli altri tutti gli omicidi che hanno commesso in Italia c’è li avete voi sulle vostre coscienze.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -