Bologna, furto al Centronova: rumeni nascondono prosciutti e salami nelle mutande

 

I Carabinieri di San Lazzaro di Savena hanno arrestato un 20enne e un 49enne, rumeni, senza fissa dimora, per furto in concorso. Intorno alle 15.30 di ieri, il personale di vigilanza del centro commerciale “Centronova” di Castenaso ha chiamato la Centrale Operativa del 112 riferendo di aver fermato due uomini che avevano tentato di allontanarsi dal supermercato senza pagare due tranci di prosciutto crudo e cinque salami che avevano nascosto negli slip, valore 115 euro.

Il 20enne, con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, era stato denunciato a maggio per furto di generi alimentari alla Conad di via Larga. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, i due complici sono stati tradotti questa mattina nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna per l’udienza di convalida dell’arresto.

bolognatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Bologna, furto al Centronova: rumeni nascondono prosciutti e salami nelle mutande”

  1. Be va be che hanno fatto, ditelo alla Boldrinni, Renzie Alfanno, ercco chi sono i responsabili.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -