Travolge e uccide donna che fa jogging: 27enne positivo a cocaina e cannabis

E’ stato sottoposto al test per verificare l’assunzione di alcol e droga il 27enne che questa mattina ha investito e ucciso una donna di 54 anni, che stava facendo jogging. Il giovane è risultato positivo all’assunzione di cocaina e cannabis. Al momento è stato portato in carcere. Il 27enne è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Livorno con l’accusa di omicidio colposo, omissione di soccorso e simulazione di reato.

L’incidente è avvenuto sulla strada provinciale 555, in località Le Murelle, a Livorno. Il 27enne è stato rintracciato poche ore dopo dai carabinieri del comando provinciale di Livorno. Il giovane, infatti, dopo aver investito la donna, questa mattina intorno alle 7.40, è fuggito senza prestare soccorso.

Subito dopo ha chiamato il 112 per denunciare il furto della sua auto. I militari hanno però scoperto quanto avvenuto e lo hanno arrestato. Il 27enne era destinatario di un daspo valido fino al 2019. La vittima era la moglie di un brigadiere dei carabinieri paracadutisti in servizio a Livorno. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -