800 clandestini sbarcano a Taranto, 1000 in Calabria e Sicilia

Un altro sbarco di profughi salvati nelle ultime ore nel Mediterraneo è previsto  a Taranto. Saranno 371, a quanto si è appreso, a giungere al molo San Cataldo a bordo di nave Aviere dopo esser stati soccorsi da nave Mimbelli. Ieri, invece, è giunta in riva allo Ionio nave Phoenix per sbarcare 415 profughi, tra cui SOLO 39 donne.

Sono invece sbarcati ieri al porto di Messina i 683 migranti della nave Diciotti della Capitaneria, soccorsi mentre erano in viaggio nel Canale di Sicilia su due barconi. Con l’arrivo, nel porto di Corigliano Calabro, della nave Corsi della Guardia Costiera dalla quale sono stati sbarcati 254 migranti di varie nazionalità, salgono a quasi mille i profughi giunti  solo nelle ultime ore.

A bordo della nave giunta a Corigliano c’erano 180 uomini, 69 donne (due incinte) e 5 minori le cui condizioni di salute sono buone. Il Comune di Corigliano non ha collaborato a fornire aiuti per le attività di soccorso e prima accoglienza: il sindaco, Giuseppe Geraci, aveva infatti annunciato di non avere fondi a disposizione.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -