Profughi violenti nel centro di accoglienza, vogliono soldi e prendono a calci i poliziotti

Palermo – Centro d’accoglienza di Borgetto: calci e pugni ai poliziotti, denunciati 3 nigeriani

 

spagna-immigrati

Per giorni hanno rifiutato il cibo chiedendo del denaro per acquistarlo. Proteste forti e violente, al punto che la polizia aveva deciso di notificare un provvedimento di allontanamento a carico di tre fratelli nigeriani, (falsi) profughi “ospiti” del centro di accoglienza per migranti “Vogliamo Volare” di Romitello, nel territorio di Borgetto.

I tre – ritenuti socialmente pericolosi – avevano creato dei disordini, minacciando il personale della struttura. Quindi, appena si sono materializzati gli agenti del commissariato di Partinico per “invitarli” a lasciare la struttura, i nigeriani sono andati su tutte le furie.

Calci e pugni ai poliziotti, tanto che è stato necessario l’intervento dei carabinieri della compagnia di Partinico. I tre in qualche modo sono riusciti a scappare dal centro di accoglienza. Dopo una fuga durata quasi 24 ore, però sono stati rintracciati e fermati. Alla fine tre poliziotti e due carabinieri sono rimasti lievemente feriti e sono finiti al pronto soccorso di Partinico, con prognosi di pochi giorni. Per i nigeriani è scattata la denuncia a piede libero per percosse, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

palermotoday.it



   

 

 

4 Commenti per “Profughi violenti nel centro di accoglienza, vogliono soldi e prendono a calci i poliziotti”

  1. Stranieri / Clandestini senza alcun diritto entrati in Italia SENZA CONTROLLO “ALTRI RIFIUTANO DI ESSERE CONTROLLATI. !! MI SI DEVE SPIEFGARE CHE DIFFERENZA C’è FRA UN ESERCITO OCCUPANTE E QUESTA Masnada di Criminali. -“senza alcuna Regola” Una morale diffusa all’estero .- = Il l Ministero Interni.? Responsabile del Territorio-.? –

  2. Ai tre Nigeriani.? niente processo .! cacciati fuori d’Italia a pedate e se ritornato . Manganellate e finiti a spaccar le pietre ( questo li attende per essere dissuedati) .

  3. “Denuncia a piede libero”;ora saranno terrorizzati dalla pena che li aspetta!

  4. x FAVORE FATE SAPERE ANCHE ALLA SIGNORA BOLDRINI, RENZI, E ALFANO, E SPERIAMO CHE ABBIANO CAPITO CHE CLANDESTINI DI GENTAGLIA STIAMO IMPORTANDO, i poliziotti manganellano sempre i cittadini Italiani, ma a questi non fanno nulla anzi fanno il contrario dii quello che dovrebbero fare, dico questo perché per oltre 60 anni sono stato per la lealtà e Giustizia e ho sempre difeso le Forze Dell’Ordine, ma mio malgrado sto assistendo che le manifestazioni che fanno gli Italiani Onesti vedi l’ultima L’Aquila manganellate ai cittadini onesti, e a questi Clandestini non dicono nulla, si fanno anche pestare, ecco perché ho perso la fiducia in questo Governo Italiano, e adesso la sto perdendo anche nelle Forze Dell’Ordine perché stanno facendo solo i forti con i deboli cioè i cittadini Italiani. a me sembrerebbe che fosse l’ora di finirla una volta per sempre.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -