Immigrati, Obama all’Europa: fermare i trafficanti e rispettare i diritti umani

L’Europa dovrebbe fermare i trafficanti che sfruttano i migranti e assicurare il rispetto dei diritti umani. Lo ha affermato la Casa Bianca. . Così il portavoce della Casa Bianca, Josh Earnest, sull’emergenza in Europa dei rifugiati che arrivano dal Mediterraneo e dai Balcani.

Sarebbero gli USA a finanziare il traffico di africani dalla Libia verso l’Italia

Per quanto riguarda i diritti umani negli USA, cittadini vivono nelle fogne mentre Obama fa finta di preoccuparsi del riscaldamento globale

Cittadini americani vivono nelle fogne di Las Vegas

Cittadini americani vivono nelle fogne di Las Vegas

Usa, immigrati illegali dal Messico: Aumentano i morti al confine

USA: innocenti in carcere nonostante le prove, il Nyt attacca la giustizia americana

I veri numeri del disastro americano: involuzione sociale, politica ed economica

“Aiutatemi! Il mio corpo sta bruciando”: così gli Usa uccidono i condannati

Usa: Mancano iniezioni letali, torna la sedia elettrica in Virginia

Esecuzione choc in Usa, condannato a morte in agonia per 25 minuti

Ennesima esecuzione choc in Usa, condannato muore d’infarto tra urla atroci

E si permettono di dare lezioni sui diritti umani??

Infine sul New York Times infine è stato pubblicato un editoriale molto critico contro le istituzioni  UE accusate  di non aver aiutato abbastanza Italia e Grecia nella gestione dell’immigrazione.  L’Unione Europea “ha fallito nel decidere un sistema condiviso di quote, ma alcuni paesi – Francia e Gran Bretagna in particolare – hanno fatto di tutto per fermare la gente alle loro frontiere, mentre l’Unione Europea ha fatto poco per aiutare le due nazioni dove sono sbarcati molti migranti, l’Italia e la Grecia”.

Non solo l’Unione Europea “ha fallito nel decidere un sistema condiviso di quote, ma alcuni paesi – Francia e Gran Bretagna in particolare – hanno fatto di tutto per fermare la gente alle loro frontiere, mentre l’Unione Europea ha fatto poco per aiutare le due nazioni dove sono sbarcati molti migranti, l’Italia e la Grecia”, scrive l’autorevole quotidiano americano.

Il New York Times spera che la tragica scoperta di decine di cadaveri in un camion in Austria agisca come “uno choc” per quei paesi europei che hanno finora rifiutato il piano comune auspicato ieri a Vienna dalla cancelliera tedesca Angela Merkel. Un piano che è “chiaramente necessario” e che sarebbe “soltanto giusto”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -